Giovanili, Pallanuoto, Rassegna Stampa, Under 18 Roma Nuoto

Under 18 A: si ferma in semifinale la corsa della Roma Nuoto

C’è rammarico in casa Roma Nuoto, è la sola differenza reti ha interrompere il cammino dei giallorossi.

Sono stati due giorni intensi quelli vissuti dalla giovanissima formazione capitolina, che si presentava a Genova con diverse assenze importanti. Nonostante questo, il gruppo ha reagito alle difficoltà, ha venduto cara la pelle e per quanto visto in acqua avrebbero meritato loro di passare il turno. Così non è stato, complimenti agli avversari.

Il sorteggio metteva difronte nella prima giornata Roma Nuoto e Brescia. L’approccio dei giallorossi alle semifinali è stato pessimo e causava così una brutta sconfitta. Nell’altra partita di giornata il Quinto, padrone di casa, superava il Telimar Palermo.

Il giorno dopo arrivava l’attesa reazione dei ragazzi di Francesco Rella. Al mattino i giallorossi giocano una grande partita contro il Quinto, perdendo solo nel finale e mostrando finalmente le proprie qualità.
Il Brescia veniva superato dal Palermo e dal Quinto e i giochi per il passaggio del turno erano ancora aperti prima dell’ultimo incontro.
Nella determinante partita contro il Palermo, la Roma Nuoto spinge fin dalle prime battute di gioco. Imprime il suo ritmo alla gara e conquista con grande merito una bella vittoria.
Purtroppo nella classifica avulsa alle spalle del Quinto è la differenza reti a premiare la squadra lombarda del Brescia che insieme ai liguri passano il turno.

Questi tutti i risultati:

SC QUINTO – TELIMAR PA 7-3
AN BRESCIA – ROMA NUOTO 13-6

ROMA NUOTO – SC QUINTO 5-8
TELIMAR PA – AN BRESCIA 5-3

SC QUINTO – AN BRESCIA 9-6
ROMA NUOTO – TELIMAR PA 7-3

Classifica finale

SC QUINTO 9
AN BRESCIA 3
ROMA NUOTO 3
TELIMAR PA 3

Share