Serie A1

ULTIMA DI REGULAR SEASON, LA ROMA INCONTRA IL FROSINONE

Ultima partita di campionato per i giallorossi, attesi a Frosinone per chiudere in bellezza la stagione regolare e tuffarsi nelle migliori condizioni possibili nei playoff al via mercoledì.

Per entrambe le squadre, ormai, è tutto deciso. Gli uomini di Mario Fiorillo sono già matematicamente primi da diverse giornate, mentre il Frosinone per salvarsi dovrà passare dai playout contro il Sori, con il vantaggio di poter giocare l’eventuale bella in casa, allo Stadio del Nuoto della città laziale.

Roma e Frosinone hanno svolto molti allenamenti insieme e conoscono ormai molto bene pregi e difetti del gioco dell’avversaria. Quest’anno la squadra allenata da Lillo Lorenzini non è riuscita ad esprimere il cento per cento del proprio valore, potendo contare su giocatori con esperienza, anche di massima serie. Il gioco del Frosinone si basa sulle parate del portiere Lorenzo Vespa e sui gol del mancino Vincenzo Carchiolo, giunto a quota 37 reti in campionato.

I giallorossi, dal canto loro, arriveranno a Frosinone con la testa già ai playoff. Già nota l’avversaria delle semifinali, la Promogest Cagliari, mentre le date delle sfide sono state anticipate per permettere al campione croato Andelo Setka di raggiungere i suoi compagni di nazionale impegnati in un common training negli Usa per preparare la fase finale di World League. Gara 1 delle semifinali si giocherà al Foro Italico mercoledì 31 maggio, con ritorno la settimana successiva, mercoledì 7 giugno, a Cagliari. L’eventuale “bella” di nuovo a Roma sabato 10 giugno.

Fiorillo e compagni stanno lavorando intensamente in settimana, e l’incontro di domani si rivelerà molto utile per testare la condizione fisica a pochi giorni dalla sfida. Sono rientrati nel gruppo i giovani impegnati nei quarti di finale della categoria Under 20, dove la Roma ha raggiunto brillantemente la qualificazione alle semifinali, chiudendo il girone con il secondo posto in classifica.

“Siamo proiettati completamente ai playoff” il commento del tecnico Mario Fiorillo. “I ragazzi hanno lavorato intensamente in queste settimane e devo dire che sono molto soddisfatto della condizione fisica raggiunta. Sfrutteremo la partita di domani contro il Frosinone per affinare gli ultimi meccanismi in vista della sfida di mercoledì”.

“Nonostante la vicinanza dei playoff, è importante restare concentrati su questa partita” le parole del centroboa Matteo Spione. “Dobbiamo mantenere alto il morale e la fiducia in vista delle prossime importantissime sfide. Ci stiamo impegnando al massimo ogni giorno per farci trovare al massimo della condizione nei momenti cruciali di questo finale di stagione”.

 

Sabato 27 maggio, ore 15.30

Stadio del Nuoto, Frosinone

RN Frosinone – Roma Nuoto

Arbitri: Rotondano e Rotunno

Commissario Speciale: Pais

 

Share