Giovanili, Under 18 Roma Nuoto, Under 20 Roma Nuoto

U20 e U18, la Roma Nuoto non fa sconti e stende due volte l’Arvalia

Weekend giovanile che ha visto Roma Nuoto e Roma 2007 Arvalia contrapposte sia nella categoria U18 in quella U20. I giovani giallorossi si sono imposti in entrambe le partite. Sabato alle 18:30 è stato il turno degli U18, vittoriosi per 14-5 contro i pari età dell’Arvalia. Domenica alle 12:30, invece, il lunch match degli U20 si è concluso 12-7 per la Roma Nuoto. I risultati finali rispecchiano l’andamento delle due gare e il valore tecnico delle squadre, seppur con tanti errori da una parte e dall’altra.

«Per entrambe le categorie, è stato molto importante ritornare a giocare», commenta l’allenatore della Roma Nuoto, Maurizio Gatto. «Siamo molto felici, sia noi tecnici che i ragazzi. L’astinenza dalle partite si è fatta sentire, è stato molto faticoso resistere al lockdown e alle varie quarantene. Ora l’adrenalina e l’entusiasmo che riportano giocare a pallanuoto, ci ripagano di questa lunga attesa. Speriamo di poter riprendere presto anche con U16 e U14. Tecnicamente parlando, è normale che dopo uno stop così lungo i ragazzi commettano tanti errori. Ci può stare, ci sono anche molte cose positive. Va benissimo così, piano piano torneremo a essere ciò che eravamo il 9 marzo scorso. Avanti tutta!».

UNDER18

Roma Nuoto: Di Gregorio, Benedetti 3, Di Mario, Vocina 1, Faraglia P. 4, Martinelli, Graglia 1, Loreni 1, Boezi 3, Giacomone, Gatto 1, Sigillò Massara, Peluso. TPV: Maurizio Gatto.

Roma 2007 Arvalia: Pieri, Di Marco 1, Sechi, Tarquini 1, Lo Re 1, Eleuteri, Patti, Tedeschi, Velocci 1, Fabrucci, Di Nucci, Luciani, Calvano. TPV: Claudio Gazzarini.

UNDER20

Roma Nuoto: Maiolatesi, Ciotti 3, Di Mario, Faraglia F. 4, Faraglia P. 3, Martinelli, Benedetti, Voncina, Boezi 1, Graglia 1, Gatto, Sigillò Massara, Peluso. TPV: Mino Di Cecca.

Roma 2007 Arvalia: Borgia, Viglialoro 1, Lavini 1, Tarquini, Eleuteri, Luciani 1, Di Marco, De Bonis, Capezzone 1, De Stasio, Lo Re 1, Patti 2, Pieri. TPV: Mario Fiorillo.

Andrea Esposito

Ufficio stampa Roma Nuoto

Share

Comments are closed.