Giovanili, Interviste, Under 18 Roma Nuoto

U17B, pareggio amaro per la Roma Nuoto contro il Blu 3000

Blu 3000 – Roma Nuoto 5-5 (1-1, 2-1, 1-2, 1-1)

Battuta d’arresto per l’U17B della Roma Nuoto, che pareggia 5-5 in casa del Blu 3000. Nonostante la brutta partita, i giovani giallorossi avrebbero potuto anche vincere, se non avessero subito il gol del pari a 13” dalla fine. Ma ci teniamo a sottolineare che una vittoria sarebbe stata immeritata per quanto espresso in vasca. Speriamo che questo pareggio funzioni da campanello d’allarme per il proseguo della stagione, per continuare a maturare e farsi trovare pronti per il resto del campionato. Al quale, dopo cinque giornate, la Roma è comunque in testa con un punto in più della Zero9.

Queste le dure parole dell’allenatore Davide Grilli: “Mi auguro che il risultato di oggi sia da stimolo per far riflettere tutti. Oggi i ragazzi hanno avuto un atteggiamento sbagliato, svogliato e superficiale, perché questo è il modo in cui si allenano. E la partita è lo specchio della settimana. Non voglio assolutamente che possano utilizzare delle scuse come le malattie o l’arbitraggio come parziale giustificazione di questa brutta partita. Bisogna sapersi prendere ognuno le proprie responsabilità, a cominciare dal sottoscritto, focalizzando l’attenzione su tutto: da come ci alleniamo a come ci riscaldiamo prima di una partita”.

Roma Nuoto: Angelucci, Del Prete, Lombardi, Bocciarelli 2, Di Napoli, Gerini, Truppo, Cremisini, Virgili, Coltella 1, Pochiero, Parrini 2, Messineo. TPV: Davide Grilli.

 

Andrea Esposito

Ufficio stampa Roma Nuoto

Share

Comments are closed.