Giovanili, Under 17 Roma Nuoto

U17A, netta vittoria della Roma Nuoto sul Civitavecchia

Roma Nuoto – SNC Civitavecchia 22-6 (7-2, 5-1, 6-2, 4-1)

Tutto facile per la Roma Nuoto nella settima giornata del campionato nazionale U17A. Al Foro Italico, i giallorossi si sbarazzano facilmente dell’SNC Civitavecchia, regolato con il punteggio di 22-6. I capitolini hanno messo in acqua una prestazione quasi famelica, condita da giocate tecniche e tattiche di alta scuola. La vittoria permette alla Roma di mantenere il secondo posto in classifica e di preparare la prossima gara con sicurezza e tranquillità. C’è ancora tanto da lavorare, ma, usando le parole di coach Di Cecca, la strada intrapresa dai nostri ragazzi sembra davvero essere quella giusta.

Queste le parole dell’allenatore della Roma Nuoto Mino Di Cecca: “Il punteggio della partita è stato molto largo e non mi piace vedere questi risultati eclatanti. Però, da allenatore, sto cercando di formare una mentalità in questa squadra e la partita di oggi mi fa capire quanto i ragazzi stiano assimilando. Oggi mi hanno dimostrato di voler a tutti i costi essere padroni del campo e della partita. Lo hanno fatto tecnicamente in modo molto positivo, mentre anche a livello tattico abbiamo fatto delle scelte interessanti e anche belle a vedersi. È ovvio che abbiamo commesso alcuni errori, soprattutto nella scelta finale del passaggio o del tiro, ma devo dire che sono stati davvero tutti bravi, anche i più piccoli che oggi hanno esordito rimpiazzando molti U17”.

Poi continua: “Abbiamo reso la partita molto semplice e all’inizio non immaginavo che potessimo arrivare a tanto. Faccio i complimenti ai ragazzi: devono continuare così, continuando a migliorarsi giorno dopo giorno con tanta dedizione durante gli allenamenti. Solo così possono raggiungere i loro obiettivi. Ieri ho parlato con loro della prestazione e del modo di giocare di Paskovic: lui è un esempio per tutti loro nel modo che ha di stare in acqua, nelle posizioni che assume leggendo già nella testa del diretto avversario. Siamo solo all’inizio, ma penso che la strada intrapresa sia quella giusta”.

Roma Nuoto: Di Gregorio, Benedetti, Di Santo 1, Giugno 1, Faraglia 6, Martinelli 1, Giacomone 1, Giuliano 3, Boezi 3, Graglia 3, Gatto 1, Sigillò Massara 2, – . TPV: Mino Di Cecca.

 

Andrea Esposito

Ufficio stampa Roma Nuoto

Share

Comments are closed.