Under 18 Roma Nuoto

U17: RN Florentia – Roma Nuoto 9-12

La Roma Nuoto resta imbattuta e mantiene la testa della classifica dopo tre giornate del campionato Under 17 A. Superata la RN Florentia per 9-12, in una gara in cui è venuto fuori tutto il carattere e la superiorità dei giallorossi.

Nel secondo parziale, quando stava per prendere il largo sul 6-3, alla Roma non è stato concesso un gol dopo un tiro di rigore regolarmente entrato in porta: sul capovolgimento di fronte, a causa di un’incomprensione, è poi stato allontanato l’estremo difensore giallorosso De Michelis. La concomitante assenza dell’altro portiere Mirco Pinci, fermo per una brutta influenza, ha costretto Mister Massimiliano Fabbri a mettere in porta un giocatore di movimento, e questo ha permesso ai padroni di casa di rientrare nel punteggio. In quel momento, però, è uscita tutta la grinta dei giallorossi, capaci di sfoderare un’ottima prestazione, che ha permesso alla Roma di portare a casa tre punti meritati.

“Faccio i complimenti ai ragazzi per la prestazione di oggi” le parole del direttore generale Giampaolo Grilli, che ha seguito i ragazzi a Firenze. “In un momento di difficoltà sono stati molto bravi a compattarsi e sfoderare una buonissima prestazione. Il resto è inutile commentarlo: un errore può capitare a chiunque, ma credo che il buon senso da parte degli arbitri vada sempre utilizzato, sia con giocatori che con i tecnici”.

RN FLORENTIA – AS ROMA NUOTO 9-12 (3-3; 1-3; 3-3; 2-3)
RN Florentia: Sammarco, Taverna, Travaglini, Benvenuti, Barbati, Ramacciotti (1), Turchini (2), Mannini (1), Salvadori, Partescano (1), Vannini (4), Grandini, Pisani
Roma Nuoto: De Michelis, Pappacena, Taraddei, Moroni (3), Cariello (1), Navarra (1), Serio (1), Ruspantini, Faraglia, Giacomozzi, Spione (6), Pistola, Salvati
Sup. numeriche RN Florentia: 2/6
Sup. numeriche Roma Nuoto: 2/8 + 0/1 rigore

 

Share