Giovanili, Under 16 Roma Nuoto

U15B, la Roma Nuoto batte 14-10 il Vis Nova

Roma Vis Nova B – Roma Nuoto 10-14 (1-3, 3-6, 2-3, 4-2)

La Roma Nuoto batte 14-10 il Vis Nova B e colleziona la sua quinta vittoria nel campionato U15B. Buona la prova dei giovani giallorossi, che approcciano in modo ottimo alla gara e piazzano un perentorio 4-9 già al cambio campo. Dopo l’intervallo lungo, però, viene meno un po’ di quella solidità difensiva dimostrata nella prima parte del match. Alcuni errori difensivi permettono ai padroni di casa di andare più volte in gol, anche se il risultato non sarà mai in discussione, fino al definitivo 10-14.

Questo il commento del tecnico giallorosso Andrea Manzo: “Oggi sono soddisfatto a metà: abbiamo avuto un approccio migliore di tante altre volte e anche la fase di attacco è stata buona. Viceversa, nella parte difensiva abbiamo fatto qualche passo indietro, commettendo errori a volte davvero inspiegabili. A dirla tutta, già durante la settimana i ragazzi erano stati allarmati sull’atteggiamento assunto durante gli allenamenti. Ed è un atteggiamento che non va bene per fare questo tipo di attività: i ragazzi sanno le nostre richieste, pretendiamo più concentrazione. Mi auguro che le lacune viste oggi siano state utili, così come la nostra chiacchierata, a far capire ai ragazzi dove devono lavorare di più. È solo allenandosi con più concentrazione e serietà che possiamo migliorare come singoli e come collettivo”.

Roma Nuoto: Gatto L., Coltella 1, Carrera, Ercoli, Lombardi, Enrico, Bongiovanni 1, Martina 4, – , Amadio 1, Messineo 1, Zehavi 1, Mariotti 1, – , Gerini 4. TPV: Andrea Manzo.

 

Andrea Esposito

Ufficio stampa Roma Nuoto

Share

Comments are closed.