Giovanili, Under 16 Roma Nuoto

U15, Roma Nuoto alla XXIX edizione del Torneo Tafuro

Sabato 16 e 17 novembre 2019, l’U15 della Roma Nuoto avrà il piacere e l’onore di partecipare a uno storico evento della pallanuoto romana e non solo. Come accade da ventinove anni a questa parte, il torneo Aleandro Tafuro rappresenta il primo appuntamento stagionale per la categoria U15. Un bel banco di prova, quindi, aspetta i nostri ragazzi, accompagnati dal loro allenatore Maurizio Gatto. Organizzatore del torneo, come sempre, l’Alma Nuoto del tecnico federale Massimo Tafuro, icona della pallanuoto giovanile italiana e fratello dello scomparso Aleandro.

La Roma Nuoto è stata inserita nel girone verde, insieme ai padroni di casa dell’Alma Nuoto, al Circolo Nautico Posillipo e alla Rari Nantes Florentia. Il caso ha voluto che i nostri ragazzi affronteranno i pari età toscani nello stesso momento in cui la nostra prima squadra scenderà in acqua alla Nannini di Firenze. Nel girone rosso, invece, troviamo Roma Vis Nova, Lazio Nuoto, C.C. Napoli e Nuoto Catania. Domenica pomeriggio le finali, che si disputeranno in base al piazzamento ottenuto nei rispettivi gironi, e a seguire le premiazioni.

Queste le parole del nostro tecnico dell’U15 Maurizio Gatto: “Siamo contenti di partecipare al torneo Tafuro, anche per sperimentare il nuovo regolamento che ha cambiato diverse cose. Avere l’opportunità di partecipare a un torneo in cui ci sono tanti club che da anni lavorano bene nei settori giovanili ci dà modo di crescere. Per quanto ci riguarda, quest’anno quello dell’U15 è un gruppo nuovo. Oltre ad avere qualche difficoltà in più per creare i meccanismi di gioco, stiamo cambiando totalmente il nostro metodo di lavoro. Ben venga, quindi, questo importante momento di confronto con gli altri. Personalmente, sono molto felice di poter partecipare di nuovo al Torneo Tafuro. L’ho fatto per tanti anni, ma ultimamente l’avevo saltato allenando categorie diverse da questa. Sono affezionato alla famiglia Tafuro e a questo torneo. Se nelle ultime edizioni lo avevo vissuto da semplice osservatore, mi fa grande piacere tornarci da allenatore”.

 

Andrea Esposito

Ufficio stampa Roma Nuoto

Share

Comments are closed.