Serie A2

Stagione 2017-2018, conferma e fascia di capitano per Roberto Africano

Riparte da un’eccellente conferma la corsa della Roma Nuoto nella stagione 2017-2018. La società giallorossa ha scelto di rinnovare la fiducia al centrovasca Roberto Africano, grande protagonista della stagione appena conclusa, che ha visto la Roma arrendersi solo in Gara 3 delle finali playoff. Il romano, classe 1983, assumerà anche l’importante ruolo di capitano del team giallorosso.

Sarà proprio l’esperienza di Roberto il primo tassello per la costruzione della nuova squadra, che continuerà a puntare sempre più sui giovani, grande vanto della società giallorossa. Con la sua maturità pallanuotistica, il 34enne capitolino ricoprirà un ruolo di guida per i giovanissimi che militano nella Roma, mettendosi al servizio di un gruppo con un’età media sempre più bassa.

Nella stagione conclusa Africano ha messo a segno diciannove reti tra regular season e playoff, oltre ad un importantissimo rigore nel finale di Gara 1 della finale playoff.

“La nostra nuova campagna acquisti non poteva che partire dalla conferma di un giocatore prezioso come Africano” le parole del presidente Nicolò Cristofaro. “Alla sua terza stagione con noi, Roberto è un grande interprete dello spirito giallorosso e ha sin da subito sposato in toto il nostro progetto. Riponiamo grande fiducia in lui e siamo lieti che abbia accettato di assumere anche il ruolo di capitano della squadra”.

“Sono felice di proseguire la mia avventura con la Roma Nuoto” il commento di Africano. “Abbiamo sfiorato la serie A1 per due anni consecutivi, mancando l’obiettivo che ci eravamo preposti, ma siamo sempre riusciti ad esprimerci ai massimi livelli della categoria. Nella prossima stagione bisognerà ripartire con stimoli nuovi e tanta ambizione. Il ruolo di capitano è senza dubbio motivo di soddisfazione e orgoglio. Cercherò di vestirne i panni nel miglior modo possibile”.

 

 

Share