Società

STAGIONE 2016-17: IL TECNICO MAURIZIO GATTO NELLO STAFF DEL SETTORE GIOVANILE

Mentre il nuovo roster giallorosso prende forma in vista della stagione 2016-2017, in casa Roma Nuoto arrivano anche le prime novità nel settore tecnico.
Lo staff giallorosso continua ad arricchirsi con l’arrivo del tecnico Maurizio Gatto,  riconosciuto come un grande conoscitore della pallanuoto, soprattutto in ambito giovanile.
Profilo di grande spessore sia tecnico che umano quello di Maurizio, corteggiato dalla dirigenza giallorossa già da qualche stagione e ora entrato finalmente a far parte della grande famiglia della Roma Nuoto.
Il tecnico romano si unirà ad uno staff già di altissimo livello, impreziosendolo sia in termini di esperienza che di qualità. Maurizio lavorerà a stretto contatto con i tecnici Massimiliano Fabbri e Davide Grilli, cui è affidato il settore giovanile, e sarà il coordinatore tecnico del progetto Roma Academy, curando in prima persona i rapporti con le società satelliti, alla ricerca di nuove e fattive collaborazioni.
Nelle ultime stagioni Gatto ha lavorato principalmente con prime squadre, ottenendo ottimi risultati. Da lui sono passati alcuni dei migliori talenti romani, riconosciuti poi in ambito nazionale, tra cui Daniele Giorgi, Gianmarco Guidaldi e Federico Lapenna.
“Sono entusiasta per questa nuova esperienza” le parole del tecnico. “Entro a far parte di uno staff di altissimo livello e questo mi riempie di orgoglio. Sono molto stimolato e ho una gran voglia di dare il mio contributo per far crescere ancor di più un settore, quello giovanile, che si trova al centro del progetto della Roma Nuoto. Ringrazio sinceramente la società per questa possibilità”.
“Sono orgoglioso e molto felice dell’ingresso di Maurizio nel nostro staff tecnico” le parole del direttore generale giallorosso Giampaolo Grilli. “Senza peccare di presunzione, sono convinto che la Roma abbia costruito e possa contare su uno dei migliori staff tecnici d’Italia ed è questo, come dico sempre, la vera forza della nostra società. Conosco Maurizio da molto tempo e so per certo che sarà un valore aggiunto in un settore come quello giovanile in cui la Roma, dopo gli ottimi risultati raggiunti in questa stagione, dovrà continuare a migliorarsi ed affermarsi. Benvenuto Maurizio e in bocca al lupo”.
Share