Serie A1, Società

Roma sfida Brescia, Tafuro: «Finalmente si gioca, servirà grande attenzione»

Dopo quasi un anno, la Roma Nuoto torna a giocare una partita di serie A1 a casa propria. Sabato 16 gennaio, ore 16:30, i capitolini scendono in acqua al Foro Italico contro la corazzata AN Brescia, valevole per la quarta giornata del girone B. Poi, mercoledì 27, i giallorossi concluderanno il loro mini torneo, sempre al Foro, con il recupero del primo match contro la Pallanuoto Trieste. Ma ora non si può pensare troppo oltre: per fare risultato contro i biancoazzurri serve un’impresa.

L’AN Brescia arriva al Foro Italico da preannunciata capolista del proprio mini gruppo, spinta dalla qualità dei suoi campioni. In LEN Champions League, la squadra lombarda ha avuto la meglio su club storici del nostro sport, come il Ferencvaros, e giocato alla pari contro un grande Barceloneta. Non lo scopriamo certo oggi, ma l’AN Brescia è ormai nell’élite della pallanuoto mondiale e, mai come quest’anno, darà grosso filo da torcere alla Pro Recco per la vittoria finale.

In casa Roma Nuoto c’è tanta voglia di riprendere a giocare e di far bene. Nonostante qualche acciacco fisico di alcuni giocatori, i giallorossi sono pronti a giocarsi le proprie carte in quella che si annuncia una vera e propria mission impossible. Affrontare partite e avversari simili è soprattutto utile alla crescita individuale e di gruppo dei nostri ragazzi, quasi tutti molto giovani. Una gran bel test, in poche parole, per match futuri che saranno ben più decisivi di questo.

Queste le parole dell’allenatore della Roma Nuoto, Massimo Tafuro: «Match complicato, ma va benissimo così: almeno si gioca. Abbiamo qualche defezione, un problema alla schiena forse ci priverà del nostro capitano De Michelis. Ad ogni modo, daremo il massimo, consapevoli che andiamo incontro a una partita in cui sarà difficile raccogliere punti. Non giochiamo una partita dal 12 dicembre scorso a Trieste, nemmeno in allenamento: ci farà benissimo tornare ad assaporare l’agonismo di una gara vera. Servirà grande attenzione».

Il match contro l’AN Brescia sarà trasmesso in diretta sul canale YouTube della Roma Nuoto.

 

 

Andrea Esposito

Ufficio stampa Roma Nuoto

Share

Comments are closed.