Giovanili, Under 17 Roma Nuoto

Roma Nuoto, si chiude la stagione con le Final8 U17

Tutto pronto. Da Mercoledì 11 a Sabato 14 Luglio andrà in scena l’ultimo atto che assegnerà lo scudetto del campionato nazionale Under 17 A. Si giocherà a Genova presso le Piscine di Albaro.

Archiviata la bruciante sconfitta di pochi giorni fa nel campionato Under 20 i giallorossi sono pronti a dare battaglia nella categoria principe del settore giovanile. La Roma Nuoto – vice campione d’Italia in carica di questa categoria – è l’unica società laziale presente e proverà ad essere ancora una volta protagonista.

I ragazzi di Maurizio Gatto hanno svolto delle grandi semifinali a Napoli che hanno portato entusiasmo e consapevolezza di potersela giocare con tutti, a patto che l’impegno venga affrontata con la massima determinazione e concentrazione. Il livello del torneo è alto e non sono ammessi passi falsi.

REGOLAMENTO: Le 8 squadre sono state divise in 2 gironi da 4 squadre che si incontreranno con la formula del girone all’italiana. Al termine delle tre partite si determinerà la classifica dei due gironi. Le prime classificate dei rispettivi gironi si qualificheranno direttamente per le semifinali dal primo al quarto posto. Le ultime classificate per le semifinali dal quinto all’ottavo posto. Seconde e terze classificate si affronteranno nei quarti di finale incrociando quelle dei due gironi. Le vincenti giocheranno le semifinali dal primo al quarto posto, le perdenti per quelle dal quinto all’ottavo posto. Sabato si svolgeranno le finali per determinare la classifica finale.

La Roma Nuoto è stata inserita nel girone con CC Napoli, Bogliasco e RN Savona. Nell’altro girone ci sono CN Posillipo, Quinto, AN Brescia e RN Salerno.

Il primo incontro i giallorossi lo giocheranno mercoledì alle ore 18.45 contro CC Napoli, ironia della sorte, questa sfida, l’ennesima tra le due società in campo giovanile, è stata la finale scudetto di categoria dello scorso anno a Fiuggi. Giovedì in programma due incontri, ore 11.30 contro Bogliasco e ore 19.45 contro RN Savona.

Le parole del tecnico Maurizio Gatto alla vigilia di queste finali:” Abbiamo lavorato tutto l’anno per vivere queste partite. Siamo pronti e determinati. Affronteremo ogni partita con la massima concentrazione, ragionando gara dopo gara poi alla fine vedremo dove siamo arrivati. Gli avversari sono tutti di valore però ho detto ai ragazzi di pensare solo a noi stessi. Abbiamo le qualità per mettere in difficoltà chiunque se giochiamo a ritmi alti, provando ad imporre la nostra pallanuoto. Allo stesso tempo possiamo andare in difficoltà con chiunque se affrontiamo la gara con poca attenzione. Su questo aspetto ho posto maggior attenzione, in una fase finale non sono ammessi passaggi a vuoto perché gli avversari non ti perdonano”.

Share

Comments are closed.