Giovanili, Società

Roma Nuoto, l’azzurro si tinge di rosa: Mino Di Cecca nello staff del Setterosa

È con grande orgoglio che ci accodiamo e diamo eco alla splendida notizia diffusa ieri su tutti i siti dell’universo pallanuotistico nostrano. Carlo Silipo è il nuovo commissario tecnico della nazionale femminile assoluta e Mino Di Cecca sarà il suo vice. L’allenatore dell’U18 giallorossa, quindi, dopo tanti anni di nazionale giovanile, veste l’azzurro dei grandi. Un traguardo importante per lui, ma anche per la Roma Nuoto, sempre più rappresentata ai vertici della pallanuoto italiana.

Nel nuovo Setterosa di Silipo, al fianco di Di Cecca ci sarà anche Aleksandra Cotti, argento olimpico a Rio 2016 e attuale allenatrice della Florentia. Elena Gigli, altra colonna dell’Italia femminile di qualche anno fa, avrà il ruolo di preparatrice dei portieri. Quello tra l’allenatore napoletano e Mino Di Cecca è un sodalizio che va avanti da anni. I due hanno lavorato insieme già con le nazionali giovanili maschili U19 e U18, raccogliendo buoni risultati.

«Siamo molto contenti dell’importante chiamata ricevuta da Mino», commenta il direttore sportivo della Roma Nuoto Massimiliano Fabbri. «È un prestigio anche per noi: l’esperienza che farà con la nazionale assoluta sarà utile per i nostri ragazzi. Mino trasmetterà loro e a tutto il club l’aria che tira ad altissimo livello».

Il 21 marzo, presso il Centro Federale di Ostia, inizierà il primo collegiale di questo nuovo Setterosa, che si concluderà il 25 marzo. Da parte nostra, possiamo solo essere felici e orgogliosi di dividere coach Di Cecca con una nazionale assoluta. In bocca al lupo Mino, te lo diciamo in pieno stile Roma Nuoto: sempre un passo avanti!

 

Andrea Esposito

Ufficio stampa Roma Nuoto

Share

Comments are closed.