Società

Roma Academy Waterpolo Cup, la RN Florentia si aggiudica il titolo, quinto posto per la Roma

Si è conclusa con la vittoria della RN Florentia la prima edizione della Roma Academy Waterpolo Cup, evento internazionale – con il patrocinio del Comitato Regionale Lazio FIN e del XIII Municipio di Roma Capitale – riservato ai pallanuotisti Under 15 (nati 2001 e seguenti) e ospitato presso lo splendido impianto E. Antonelli di via della Cellulosa 29 (Roma – Zona Casalotti).
Spirito sportivo, sana competizione e splendida pallanuoto per una tre giorni nata nell’ambito del progetto Roma Academy, dedicato alla crescita e alla formazione di giovani campioni del domani, che ha messo in moto una macchina organizzativa perfetta. Lo staff giallorosso ha lavorato in maniera maniacale, su tutti Massimiliano Fabbri, Davide Grilli e Riccardo Sabbadini.

 

 

RN Florentia

 

Altissimo livello anche per le premiazioni, con la presenza a bordovasca per la finalissima del commissario tecnico della nazionale femminile Fabio Conti con l’assistente tecnico Paolo Zizza, nella capitale per preparare i prossimi Europei.
 La RN Florentia si è aggiudicata il titolo battendo l’Alma Nuoto con il punteggio di 7-6. Terzo posto per il CN Atletic Barceloneta, vincente sullo Zero9 per 11-8. La Roma Nuoto ha chiuso il torneo al quinto posto, dopo aver battuto il Pescara con un netto 14-4. Settima la Pol. Acese, che ha battuto il Perugia per 9-6.

 

Il CT del Setterosa Fabio Conti premia la RN Florentia

 

“È andato tutto per il meglio” sono le prime parole del Direttore Generale giallorosso Giampaolo Grilli, che ha curato l’organizzazione della manifestazione. “Siamo soddisfatti di quanto siamo riusciti a fare, e i molti attestati di stima ricevuti ci ripagano dei sacrifici. Sono innumerevoli i ringraziamenti da fare: in primis alla direzione del Centro Sportivo E. Antonelli di via della Cellulosa, nelle persone di Alessandro D’Andria e Marco Dettori, che si sono messi ancora una volta a nostra completa disposizione. Poi al comitato regionale Lazio FIN, che ha patrocinato l’evento, e il GUG, che ha fatto intervenire a rotazione arbitri giovani ma con un futuro assicurato e arbitri di valore internazionale, su tutti Mario Bianchi, Stefano Riccitelli, Stefano Scappini e Giuseppe Ibba. Inoltre ringrazio il Giudice Arbitro della manifestazione, il sig. Antonio Pais, che con la sua consueta eleganza e competenza ha permesso il regolare svolgimento del torneo. Ringrazio le società e gli atleti che hanno partecipato, rendendoci orgogliosi della loro presenza e, ovviamente, tutto lo staff della Roma Nuoto, in particolare Massimiliano Fabbri, Davide Grilli, Riccardo Sabbadini, Francesco Cirodano e Fabio Faraglia. Grazie di cuore anche a Michele Lapenna, che ha aiutato l’organizzazione in maniera determinante, alla competente presenza di Maurizio Gatto, a Gaetano Mangione del Met, sponsor Roma Nuoto, e allo sponsor tecnico Erresse Service, che ha curato i premi della manifestazione. Desidero inoltre ringraziare Fabio Conti e Paolo Zizza per la loro presenza, che ha reso ancora più emozionanti le premiazioni finali”.
“Per quanto riguarda l’aspetto tecnico del torneo – ha poi aggiunto Grilli – il livello è stato più che discreto, con ottime individualità. Guardando in casa nostra, devo dire che rispetto alle ultime apparizioni i ragazzi mi sono sembrati in netta crescita, e a mio modo di vedere avrebbero sicuramente meritato una posizione migliore. Abbiamo disputato la finale per il quinto e sesto posto solo per la differenza reti, che ci ha visto penalizzati nei confronti di Florentia – che abbiamo battuto – e Barceloneta, ma spero che questo ci possa servire da lezione e tornare utile in futuro. Per il resto, la classifica finale rispecchia quanto visto in questa intensa tre giorni”.
Appuntamento al prossimo anno per la seconda edizione della Roma Academy Waterpolo Cup.

 


Il responsabile tecnico del settore giovanile giallorosso e del Roma Academy Massimiliano Fabbri, al centro, con il commissario tecnico della nazionale femminile Fabio Conti e l’assistente tecnico Paolo Zizza

 

RISULTATI:

Lunedì 28 dicembre:

 

– Alma Nuoto – Zero9 Roma  7-6
AS Roma Nuoto – CN Atletic Barceloneta  9-12
– Pescara N e PN – Libertas RN Perugia  16-6
– Pol. Acese – RN Florentia  7-11

 

Martedì 29 dicembre:

 

– Alma Nuoto – Pescara N e PN  10-7
– CN Atletic Barceloneta – Pol. Acese  17-5
– Zero9 Roma – Libertas RN Perugia  14-2
– RN Florentia – AS Roma Nuoto  6-8
– Alma Nuoto – Libertas RN Perugia  11-2
AS Roma Nuoto – Pol. Acese  15-1
– CN Atletic Barceloneta – RN Florentia  9-12
– Zero9 Roma – Pescara N e PN  15-5

 

 FINALI:
– settimo/ottavo posto: Libertas RN Perugia – Pol. Acese  6-9
– quinto/sesto posto: Pescara N e PN – AS Roma Nuoto  4-14
– terzo/quarto posto: Zero9 – CN Atletic Barceloneta  8-11
– primo/secondo posto: Alma Nuoto – RN Florentia  6-7
Share