Serie A1

Poker giallorosso, la Roma si aggiudica la quarta vittoria consecutiva battendo l’Aqavion per 14-5

La Roma Nuoto non si ferma e conquista la quarta vittoria di fila travolgendo l’Aqavion con un netto 14-5. Gli uomini di Fiorillo chiudono nel migliore dei modi questo avvio di campionato, mantenendo il comando della classifica a punteggio pieno. La pausa natalizia sarà l’occasione per godersi un po’ di meritato riposo, ma anche per lavorare sodo in vista della prossima insidiosa trasferta a Civitavecchia, in programma il 9 gennaio.
La cronaca. La sfida si apre con una doppietta del capitano Luca Fiorillo, che prima trasforma un rigore e poi firma un gol dalla distanza. Ancora Roma con il 3-0 siglato da Alessandro Faiella e il 4-0 del centroboa Michele Lapenna. Un inarrestabile Fiorillo sfodera anche il suo terzo gol di giornata portando i suoi sul 5-0. Dopo la prima realizzazione dei napoletani, la Roma risponde con altri due gol consecutivi messi a segno ancora da capitan Fiorillo e Matteo Spione. Allo scadere arriva la prima rete del serbo Obradovic per l’8-1 giallorosso che di fatto chiude la gara.
Il secondo quarto si apre con due reti degli ospiti (un rigore), ma i giallorossi rispondono subito con il gol del 9-3 firmato dal difensore Giacomo Gianni. La Roma non si ferma e vola in doppia cifra grazie a Roberto Africano, che sfrutta al meglio una superiorità. Il secondo parziale si chiude per 10-3 dopo un rigore sbagliato da Obradovic.
Il terzo periodo scorre rapido fino al gol dell’11-3 giallorosso, firmato da Obradovic a un minuto dalla sirena. La Roma cambia portiere, con Washburn che cede il posto al giovane Francesco De Michelis.
L’ultimo parziale si apre con la seconda realizzazione di Gianni, che vale il 12-3. Dopo un gol dell’Aqavion, arriva la terza rete di Obradovic, seguita da un altro gol degli ospiti. C’è ancora tempo per un’ultima rete giallorossa, messa a segno da Matteo Spione, che chiude la sfida con il punteggio di 14-5.
“Avevo chiesto ai ragazzi il massimo impegno per chiudere al meglio questo mini-ciclo di quattro partite prima della pausa di Natale e devo dire che sono molto soddisfatto” il commento del tecnico Mario Fiorillo. “Ho visto una grande concentrazione e determinazione. Dato il risultato, negli ultimi due tempi abbiamo avuto dei momenti di pausa, ma devo dire che la partenza è stata come mi aspettavo. Di partita in partita stiamo sempre aggiungendo qualcosa di positivo al nostro gioco difensivo, e questo è l’aspetto più importante. La pausa di Natale spezzerà un po’ il ritmo, ma continueremo a lavorare con grande intensità per preparare la prossima trasferta a Civitavecchia”.
“Questo nuovo gruppo sta funzionando molto bene, i giocatori più esperti sono molto disponibili ad aiutare noi giovani con molti consigli preziosi” ha poi dichiarato Matteo Spione. “Dopo la pausa natalizia ci attende la trasferta a Civitavecchia: ci prepareremo con molto impegno e molta voglia di far bene.  Oggi era molto importante vincere proprio per preparare al meglio questa prossima sfida con tranquillità”.
 
ROMA NUOTO – DEL BO AQAVION 14-5

 
ROMA NUOTO: Washburn, De Michelis, Faraglia, Fiorillo 4 (un rig), Gianni 2, Navarra, Spione 2, Moroni, Lapenna 1, 
Obradovic 3, Africano 1, Letizi, Faiella 1. All. Fiorillo
DEL BO AQAVION: Cappuccio, Criscuolo 1, Calì, C. Caccavale, Occhiello 1 (rig), Ferrone, Riccitiello 2, Mauro 1, G. 
Caccavale, Scalzone, Centanni, Sciubba, Bencivenga. All. Iacovelli
Arbitri: Castagnola e Pagani Lambri
 
Note. parziali 8-1, 2-2, 1-0, 3-2. Usciti per limite di falli Faraglia e Navarra (R) e Scalzone (A) nel quarto 
tempo. Espulso Mauro (A) nel quarto tempo per proteste. Superiorità numeriche: Roma 6/10 + due rigori di cui uno 
fallito (parato) da Obradovic nel secondo tempo, Aqavion 2/12 + un rigore. Spettatori 200 circa.
Share