(5-3, 4-1, 6-1, 5-3)
Pro Recco: Massaro, F. Di Fulvio 6, Mandic 4, Figlioli 2, Fondelli, Velotto, Renzuto Iodice 5, Echenique, G. Rossi, Dobud 1, Aicardi, S. Luongo 2, Prian. All. Rudic.
Roma Nuoto: Piccionetti, Ciotti 1, Graglia, F. Faraglia, P. Faraglia, Boezi, Camilleri 2, Paskovic, M. Lapenna 1, De Robertis, Spione 3,Innocenzi 1, Di Gregorio. All. R. Gatto.
Arbitri: Bensaia e Zedda.
Superiorità numeriche: Pro Recco 1/9 + 3 rigori, Roma Nuoto 2/8 + 2 rigori.
Note: in porta nel Recco Prian nei primi due tempi e Massaro negli altri due. In porta nella Roma Di Gregorio nel quarto tempo al posto di Piccionetti. Uscito per limite di falli Innocenzi (R) nel terzo tempo.