Under 17 Roma Nuoto

La Roma Nuoto Under 17 chiude il torneo di Pescara al terzo posto

Buon terzo posto per la Roma Nuoto al torneo città di Pescara svolto da giovedì a sabato. Due giorni di buona pallanuoto per i ragazzi di Maurizio Gatto, protagonisti di un torneo in crescendo: i giallorossi hanno dimostrato di avere ampi margini di miglioramento, soprattutto quando la formazione sarà al completo.

Il torneo. Sconfitta all’esordio per la Roma contro lo Zero9, squadra vincitrice con merito del torneo. La sfida si è chiusa per 4-2, in una partita condizionata da diversi errori sotto porta e disattenzioni in difesa, che hanno poi influito nel risultato finale. Nella seconda giornata, nella sfida giocata di mattina, i giallorossi si sono imposti agevolmente – 23-3 – sul Club Acquatico Pescara, mentre nel pomeriggio hanno superato con una bella prestazione la RN Florentia, con il punteggio di 9-5. Nella finale per il bronzo la Roma ha sfidato la seconda squadra dell’altro girone, i campani del San Mauro, imponendosi per 5-4. Il titolo, come detto, è andato allo Zero9, che ha superato in finale la Vis Nova. Quinto posto per la Florentia e, a seguire, Lazio, i padroni di casa e organizzatori della manifestazione della Pescara Pallanuoto e il Club Acquatico Pescara.

Le parole. “Innanzitutto ringrazio l’organizzazione per l’invito” le prime parole del tecnico Gatto. “Poi devo dire che sono soddisfatto del modo in cui si sono comportati i ragazzi. Abbiamo commesso diversi errori, ma ho visto delle buone giocate, soprattutto nella fase difensiva, sulla quale stiamo lavorando maggiormente. Abbiamo ancora tanto da fare, dobbiamo giocare molto insieme per crescere e migliorare. Lavoreremo intensamente per farci trovare pronti all’inizio del campionato. Colgo l’occasione per augurare a tutti un buon anno, che sia il più felice possibile per tutti”. 

 

Share

Comments are closed.