Serie A1

LA ROMA CHIUDE ALLA GRANDE, FROSINONE BATTUTO PER 13-2

La Roma vola nell’ultimo appuntamento di regular season, battendo con un netto 13-2 la RN Frosinone. Una partita utile, per i giallorossi, soprattutto per testare la condizione fisica a pochi giorni dalle semifinali playoff contro la Promogest Cagliari, al via mercoledì 31 maggio al Foro Italico. Gara 2 si giocherà la settimana successiva, mercoledì 7 giugno, a Cagliari, mentre l’eventuale “bella” di nuovo a Roma, sabato 10 giugno.

Le date delle sfide sono state anticipate per permettere al campione croato Andelo Setka di raggiungere i suoi compagni di nazionale, impegnati in un common training negli Usa per preparare la fase finale di World League.

La cronaca. Dopo un rigore fallito da Andelo Setka, la Roma si porta a condurre con il capitano Luca Fiorillo, per poi prendere il largo volando sul 3-0 grazie a Panerai e Setka.

Il secondo tempo si apre con una rete dei padroni di casa, ma gli uomini di Fiorillo rispondono con una doppietta del giovane – classe 2000 – Michele De Robertis. Il parziale si chiude sull’1-6 dopo un’altra rete del croato Setka.

C’è ancora la mano di De Robertis per il gol del 7-1 giallorosso. A seguire, in rete anche il centroboa Matteo Spione e l’attaccante Gabriele Letizi. Il quarto periodo si chiude sull’1-9.

La Roma non si ferma e va anche in doppia cifra con un travolgente De Robertis, alla quarta realizzazione odierna. In gol anche Alessandro Faiella e il centroboa Michele Lapenna. Dopo la seconda rete degli avversari, arriva un’altra rete di Federico Panerai, che chiude la sfida sul 2-13.

“E’ stata, come prevedibile, una partita tranquilla, senza pressione” il commento del tecnico Mario Fiorillo. “Ho voluto lasciare molto spazio ai giovani, anche in vista degli impegni del campionato Under 20. Ovviamente la nostra concentrazione è tutta sui playoff al via mercoledì, e già da lunedì torneremo al lavoro per farci trovare pronti”.

 

RN FROSINONE – ROMA NUOTO 2-13

RN FROSINONE: Vespa, Carchiolo 1, Murro, Bardella, Vitale, Perazzetti, Spinelli, Ceccarelli, Onida 1, Manzo, Salvatori, Carnevali, Pisa. All. Lorenzini

ROMA NUOTO: De Michelis, De Robertis 4, Faraglia, Fiorillo 1, Panerai 2, Navarra, Spione 1, Moroni, Lapenna 1, Setka 2, Africano, Letizi 1, Faiella 1. All. Fiorillo M.

Arbitri: Rotondano e Rotunno

Note. Parziali 0-3, 1-3, 0-3, 1-4. Osservato un minuto di silenzio in memoria di Gabriele Pomilio; spettatori 100 circa; superiorità numerica (FR) 1/10, (R) 6/11 + un rigore parato da Vespa.

 

Share