Giovanili, Under 20 Roma Nuoto

Iniziano i Quarti di Finale U20, la Roma Nuoto c’è

Tutto pronto. Nel week end del 2 e 3 Giugno andranno in scena i quarti di finale del campionato nazionale Under 20. Si giocherà nel Centro Federale di Ostia, vista l’impossibilità di giocare al Foro Italico, causa concomitanza con altra manifestazione.

Dopo aver agevolmente dominato il girone regionale, è arrivato il momento per i ragazzi di Massimiliano Fabbri di mostrare ancor di più la propria forza. Sarà un girone complicato con Bogliasco, squadra campione d’Italia in carica, Acquachiara (terza classificata in Campania) e Acquatica Torino (prima classificata in Piemonte).

giallorossi hanno lavorato intensamente tutta la stagione per farsi trovare in condizione a questi appuntamenti. Non sono dunque ammessi passi falsi. Come ogni anno la Roma Nuoto partecipa alle fasi finali dei vari campionati giovanili con l’obiettivo di migliorarsi e consolidarsi sempre più nell’elitè della pallanuoto nazionale.

REGOLAMENTO: La formula di composizione dei gironi quest’anno è stata modificata. Il campionato è stato diviso in fascia A e B. Nella fascia A sono state inserite le prime tre squadre classificate dei campionati regionali di Lazio, Liguria e Campania, dove storicamente ci sono le formazioni che arrivano in fondo alle manifestazioni. In più ci sono le prime classificate delle altre regioni. Così le 16 squadre qualificate nella prima fascia sono state divise in 4 gironi da 4 squadre ciascuno, che si affronteranno con la formula all’italiana. L’ordine degli incontri verrà stabilito con il sorteggio, che verrà effettuato dal Giudice Arbitro 90’ minuti prima del primo match in programma. Le prime due classificate andranno avanti e accederanno alla fase di semifinale che si disputerà il 28 e il 29 Giugno.

Nella prima giornata di Sabato sono previsti le partite alle ore 18:00 e 19:30. Domenica due incontri, la mattina alle 9:00 e alle 10:30, nel pomeriggio ore 16:00 e 17:30.

Le parole del tecnico giallorosso Massimiliano Fabbri: “Finalmente arrivano le partite che contano. Con questa nuova formula non ci saranno più tante partite scontate. Il girone, come del resto gli altri, sono molto livellati e andranno affrontati tutti gli incontri con la giusta concentrazione e determinazione. Noi ci siamo”.

Share

Comments are closed.