Giovanili, Società

Giovanili, lungo weekend di vittorie per la Roma Nuoto

Lungo weekend per le giovanili della Roma Nuoto, impegnate in cinque gare spalmate su cinque giorni. Ha aperto le danze l’U16A, vittoriosa giovedì 26 maggio al Foro Italico contro l’Aquademia. Le ha chiuse il pareggio per 11-11 dell’U20 a Civitavecchia di lunedì 31. Nel mezzo, altre tre partite, due U18 e una U14B. Il bilancio è di quattro vittorie e un pari: di seguito tabellini e dettagli di ogni match.

U20, pareggio pirotecnico per i giallorossi a Civitavecchia

SNC Civitavecchia – Roma Nuoto 11-11 (3-1, 3-3, 3-3, 2-4)

Giovanissima e con tante assenze, la Roma Nuoto impatta 11-11 contro l’SNC Civitavecchia. Sempre sotto nel punteggio, i giallorossi sono costretti a rincorrere i padroni di casa per tutto l’arco del match, ma nell’ultimo quarto provano a piazzare la zampata decisiva. I capitolini vanno in vantaggio due volte, ma sono raggiunti sul definitivo pareggio a 57” dalla fine. I romani mantengono così il primo posto in classifica, a più 3 proprio dai tirrenici, ma con due partite in meno.

Roma Nuoto: Maiolatesi, Olivieri, Di Santo, Faraglia F. 3, Faraglia P. 1, Martinelli 2, Graglia, Voncina, Boezi 5,  Giacomone, Gatto, Reale, Peluso. TPV: Massimo Tafuro.

U18A, tutto facile al Foro Italico contro l’Alma

Alma Nuoto – Roma Nuoto 4-18 (0-5, 2-6, 1-3, 1-4)

Non c’è partita al Foro Italico tra Roma Nuoto e Alma Nuoto. I giallorossi di coach Mino Di Cecca si impongono 4-18 sugli avversari, totalmente sotto età. Primo tempo deciso da parte dei nostri ragazzi, che si portano subito sullo 0-5, spinti da un Boezi in grande vena realizzativa. Il 2-11 di metà gara è tutto un programma: la gara procede senza problemi fino al 4-18 finale. La Roma resta così salda al secondo posto in classifica a quota 21 punti.

Roma Nuoto: Di Gregorio, Reale 1, Di Santo 1, Voncina, Faraglia, Martinelli 1, Graglia 1, Sigillò Massara 3, Boezi 6, Di Mario, Gatto 2, Giuliano 3, Peluso. TPV: Mino Di Cecca.

U18B, una brutta Roma trova comunque i 3 punti

Roma Nuoto – Lazio Nuoto 6-3 (0-1, 2-2, 0-0, 4-0)

La Roma Nuoto vince ma non convince e batte 6-3 la Lazio Nuoto nel derby di categoria. I ragazzi di coach Davide Grilli partono male, vanno sotto e non riescono a entrare in partita per larga parte del match. Poi nel quarto tempo esce fuori la maggiore qualità dei giallorossi, che piazzano un 4-0 di parziale e portano a casa 3 punti importanti. 

«Non sono per niente contento della prestazione dei ragazzi», commenta il tecnico Davide Grilli. «Ci alleniamo troppo poco, male e riportano questa superficialità anche in partita. La gara di oggi ne è la dimostrazione: sbagliare così tanto è figlio di un atteggiamento davvero sufficiente. Lavoreremo ancora di più soprattutto sulla testa dei giocatori, dobbiamo capire che nessuno ci regala niente. Di sicuro per crescere bisogna cambiare mentalità».

Roma Nuoto: Angelucci, Mariotti, Vialili, Bocciarelli 1, Di Napoli, Rumulo 1, Pazienti, Cremisini 1, Messineo, Coltella 1, Pochiero 1, Parrini, Lombardi. TPV: Davide Grilli.

U16A, altra vittoria e primato in classifica confermato

Roma Nuoto – Aquademia 7-4 (2-1, 1-1, 3-1, 1-1)

Una Roma Nuoto rimaneggiata e priva di alcuni uomini importanti vince 7-4 al Foro Italico contro l’Aquademia. Partita equilibrata tra le due squadre, con i giallorossi che prendono il largo piazzando un break di 3-0 che chiude il terzo tempo sul 6-3 per i padroni di casa. Nel quarto periodo gli ospiti provano a riaprire il match, ma ci pensa Di Mario a chiudere la contesa con il gol del definitivo 7-4. Grazie a questo risultato, i romani confermano il primo posto in classifica a 15 punti, frutto di cinque vittorie in cinque partite. 

Roma Nuoto: Peluso, Olivieri, Giugno,  – , Di Mario 2,  – ,  – , Muzi, Reale 2, Giacomone 1, Gatto 1, Giuliano 1, – Fabbri, Mocavini. TPV: Maurizio Gatto.

U14B, vittoria a tavolino per i giovani giallorossi

Roma Nuoto – R.N. Lazio 5-0

Vittoria a tavolino per l’U14B della Roma Nuoto, impegnata nel campionato CSEN contro la Rari Nantes Lazio. La partita – disputata – era finita 1-17 per i biancocelesti, con gol della bandiera di Preziotti. Ma gli ospiti schieravano alcuni atleti fuori categoria e per questo la gara è stata assegnata d’ufficio ai giovani giallorossi, tutti sotto età.

Roma Nuoto: Comisaru, – , Di Domenico, Preziotti 1, Nuti, – , Coda, Gabbani, Latini, Luciani, Tiberi, Fasetti, Casalino, Cacciapuoti. TPV: Andrea Manzo.

 

Andrea Esposito

Ufficio stampa Roma Nuoto

Share

Comments are closed.